Emmetropia

 L’Occhio Emmetrope

E’ quello che vede bene

Ma 23 milioni di italiani accusano difetti visivi. In Italia ben 23 milioni di persone indossano gli  occhiali. E’ una cifra talmente grossa da meritare qualche informazione in più sull’ argomento.

La vista è il senso tramite il quale percepiamo più dell’83% delle  informazioni  provenienti  dal mondo esterno e  che ci raggiungono con una velocità sette volte superiore rispetto a quelle percepite  con l’ udito.

Questo  spiega    come   un  piccolo   difetto   visivo    può complicare veramente la vita (nella scuola, sul lavoro, nel tempo libero).  E  può  diventare un  pericolo per la nostra e l’altrui incolumità quando, per esempio alla guida  dell’auto,  avremmo  bisogno   di tutte  le  nostre  capacità visive e non le abbiamo.

L’occhio che non ha problemi è definito emmetrope. In quest’occhio, le immagini provenienti da lontano si formano a fuoco sulla retina. Per questo l’ oggetto  è visto nitido e quindi non  ha bisogno di occhiali o lenti a contatto.

I difetti visivi sono definiti ametropie e sono: lipermetropiala miopia, l’astigmatismo e la presbiopia

Non tutti gli autori  sono d’ accordo  nell’ inserire  quest’ultimo  difetto (presbiopia) tra  le ametropie  perché esso  è  provocato dall’  invecchiamento, quindi è un fenomeno fisiologico.

Naturalmente un difetto visivo può essere causato da:   patologie generali (ad esempio pensiamo   al diabete e le sue complicazioni retiniche)  da patologie dell’occhio(in questo caso prendiamo una malattia per tutte:  il  glaucoma,  per  prevenire  il  quale è opportuno almeno un controllo all’anno dall’ oculista).

Ma ci sono altre condizioni  che  possono provocare difetti della visione come: lo Stress Visivo.

Prendiamo due casi che lo provocano: uno è  il cattivo uso  dei computer, tablet,telefonini. Al riguardo ricercatori  americani  affermano che una delle  prossime  epidemie  di  miopia potrà essere causata  dall’eccessivo  e  scorretto uso  di  questi  moderni  strumenti tecnici. L’altra causa  è  l’attività   di  lettura, scrittura e studio eseguita, anche questa in modo scorretta, per esempio troppo vicini al piano di lettura,  o con  poca illuminazione, il tutto per troppo tempo.

L’ ottotipo consente di fare  un rapido check-up della vista stando comodamente a casa. Questo controllo non sostituisce quello degli specialisti,  ma se si scopre di non vedere  10/decimi, sarà meglio fare una visita.

 

  Ipermetropia

Miopia

Astigmatismo

Presbiopia

  

 

 

 

Edito da:

  Picheo 

via C. Colombo, 4

Brindisi

info@picheo.it

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *